TI09
Cattedrale di San Lorenzo e nuovo spazio espositivo
Cattedrale di San Lorenzo e nuovo spazio espositivo Crédit photo: Alessandro Crinari

TI09

- Bâtiment public - Rénovation Franco Pessina, Lugano
Maître de l'ouvrage: Curia Vescovile - Diocesi di Lugano

Description

La Cattedrale di San Lorenzo di Lugano ha origini antiche che risalgono al IX secolo. L'aspetto attuale dell'edificio è il risultato del restauro d'inizio Novecento (1906-1910) voluto dal vescovo A. Peri Morosini e condotto dall'architetto A. Guidini. Il criterio di restauro di questa seconda tappa prevede il mantenimento dell'intervento Guidini, eccetto in corrispondenza dell'area presbiteriale. Quest'ultima è stata completamente progettata seguendo le direttive del concilio Vaticano II: l'arredo liturgico come il pavimento sono realizzati interamente in pietra di Saltrio, pietra locale molto presente nell'edificio. Adiacente alla Cattedrale è stato realizzato il nuovo spazio espositivo quasi totalmente interrato (ispirato a "le carceri d'invenzione" di G.B. Piranesi), all'interno del quale troveranno una giusta collocazione vari oggetti antichi.